Promo

Generici Statici Image Banner 300 x 250
Vota questo articolo
(9 Voti)
Occhi di gatto Occhi di gatto

Occhi di gatto è una serie televisiva anime giapponese, prodotta da Tokyo Movie Shinsha, trasmessa su Nippon Television dal 1983 al 1985 e andata in onda inItalia dal settembre 1985 su Italia 1. Conta settantatré puntate, divise in due stagioni, di cui l'ultima ha un finale aperto.La serie animata è l'adattamento del manga Cat's Eye, di Tsukasa Hojo, arrivato in Italia nel 1999 per la Star Comics, con il titolo originale e il sottotitolo Occhi di gatto.

Ads

La serie narra le vicende delle tre sorelle  Hitomi Kisugi (Sheila Tashikel nell'edizione italiana), Rui Kisugi (Kelly) e Ai Kisugi (Tati) che gestiscono il caffè Cat's Eye (Occhi di gatto). Il bar è una copertura: le tre sorelle in realtà formano una celebre banda dedita al furto di opere d'arte, anch'essa chiamata Cat's Eye, per i biglietti da visita che lascia come firma sulla scena dei furti.Le sorelle Kisugi non si dedicano al furto per lucro: rubano esclusivamente opere d'arte appartenute a Michael Heinz, famoso artista degli anni '40, che è il loro amato padre scomparso. Esse sperano di ricostruirne la collezione, che era stata loro sottratta dai nazisti, e individuare sufficienti indizi per poterlo ritrovare.L'investigatore incaricato delle indagini per la loro cattura, Toshio Utsumi (Matthew Hisman), è anche il fidanzato di Sheila e non sospetta minimamente delle tre sorelle: scoprirà per caso e con sorpresa che la banda è composta da donne. Il rapporto di Sheila con Matthew procura a Occhi di gatto complicazioni e vantaggi: Sheila riesce a estorcere a Matthew informazioni riservate, grazie alle quali la banda riesce quasi sempre a farla franca, fuggendo con la refurtiva.

Il manga fu pubblicato per la prima volta in Giappone dalla Shūeisha su Shonen Jump dal 1981 al 1985 in 18 volumi. In Italia è uscito per Star Comics sul mensile Starlight dall'aprile 1999 al settembre 2000, mantenendo i nomi originali dei protagonisti, ma con il sottotitolo Occhi di gatto in copertina per fidelizzazione con gli spettatori televisivi.

Un film per la televisione ispirato a Cat's Eye fu prodotto nel 1988, con Mie del gruppo musicale Pink Lady nei panni di Rui.

Del 1997 è invece un film per il cinema intitolato Cat's Eye, diretto da Kaizo Hayashi e interpretato da Yuki Uchida (Ai) e Norika Fujiwara (Rui). Prodotto con un occhio di riguardo nei confronti del mercato di Hong Kong, ha una trama abbastanza fedele a quella dell'anime, benché vi aggiunga un fidanzato di Ai (Kane Kosugi) con l'incarico di eliminare il trio e le tute delle protagoniste ricordino il costume di Catwoman in Batman Returns.

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Video

Altro in questa categoria: « Candy Candy Devilman »

5 commenti

  • Link al commento giovanna giovanna - Lunedì, 17 Febbraio 2014 18:16

    la serie che da adolescente vedevo di più

  • Link al commento marcelyz marcelyz - Lunedì, 17 Febbraio 2014 13:55

    Dei mie cartoni animati preferiti non mi sono persa uno episodio

  • Link al commento valentina donatiello valentina donatiello - Lunedì, 17 Febbraio 2014 13:04

    Era uno dei miei cartoni preferiti. MI piaceva davvero tanto.

  • Link al commento rosetta piro rosetta piro - Lunedì, 17 Febbraio 2014 12:44

    questo cartone animato mi ricorda tanto la mia adolescenza, lo guardavo ogni giorno con passione!

  • Link al commento mary pacileo mary pacileo - Lunedì, 17 Febbraio 2014 12:26

    io adoravo questo cartone, lo vedevo sempre quando ero piccola

Lascia un commento