Promo

Come fare il Casatiello Napoletano

Vota questo articolo
(6 Voti)
Casatiello Casatiello Di Franciop - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32362251

Il casatiello è la torta rustica tipica napoletana che si prepara durante il periodo di Pasqua. Il casatiello è un rustico che simboleggia la Pasqua.

Ads

Secondo la tradizione, infatti, sulla superficie dell'impasto si devono incastrare uova sode intere col guscio fissate da pezzi incrociati di pasta, a croce, per ricordare la passione di Cristo e soprattutto la sua corona di spine mentre, invece, la forma ad anello indica la continuità poiché la Pasqua simboleggia sia la morte che la rinascita.

La diffusione del casatiello, al pari della pastiera, altro prodotto pasquale partenopeo, pare essere attestata almeno a partire dal Seicento.

INGREDIENTI PER L'IMPASTO:
FARINA TIPO 00 600 gr
ACQUA 250 gr
STRUTTO (sugna) 120 gr
LIEVITO DI BIRRA 25 gr
SALE MARINO 10 gr
MIELE 1 cucchiaino

INGREDIENTI PER IL RIPIENO
SALAME 150 gr tipo Napoli
PROVOLONE 150 gr
PEPE NERO q.b.
PECORINO 50 gr grattugiato

INGREDIENTI PER DECORARE
UOVA 4
UOVA 1 tuorlo

PREPARAZIONE:

Create una fontana di farina su una spianatoia e aggiungete il lievito sciolto in acqua tiepida. Impastate finché la farina non assorbe tutta l'acqua. Aggiungete, man mano, la sugna, il sale e un pizzico di miele facendoli assorbire all'interno dell'impasto.

Lavorate bene l'impasto fino a formare una palla soda e liscia. Copritela con un panno e fatela lievitare in un luogo caldo fino a quando l'impasto non sarà raddoppiato di volume. Stendete l'impasto su un piano di lavoro infarinato e dategli una forma rettangolare lunga e stretta, con uno spessore di circa 1,5 cm, tenendo da parte un po' di pasta per le striscioline della decorazione finale. Mettete sulla pasta appena tirata il salame e il provolone tagliati a dadini e spolverizzate il tutto con del pecorino grattugiato e un pizzico di pepe nero.

Arrotolate delicatamente la sfoglia formando un cilindro stretto. Spennellate lo stampo con la sugna e metteteci dentro il rotolo di pasta a cilindro, sovrapponendo i bordi per farli saldare in cottura. Fate lievitare il casatiello in un luogo caldo per tutta la notte.Tagliate otto striscioline di pasta. Prendete quattro uova sode e poggiatele, con una leggera pressione, sulla superficie del casatiello, con la punta rivolta verso l'interno. Usate due strisce di pasta per bloccare ogni uovo sul rustico. Unite le estremità delle strisce sul casatiello, che si salderanno in cottura, e spennellate sulla superficie un tuorlo d'uovo.Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per 40/45 minuti ma i tempi possono variare da forno a forno. Sfornate e servite una volta intiepidito.

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Lascia un commento