Promo

La Signora mangia pietre

Vota questo articolo
(2 Voti)
La Signora mangia pietre La Signora mangia pietre

Teresa Widener, una signora di 45 anni proveniente di Bedford in Gran Bretagna, negli ultimi 20 anni ha mandato giù qualcosa come 1.360 chili di pietre e rocce. La donna ha confessato in un’intervista di essere affetta da un raro disturbo del comportamento chiamato picacismo, che porta a mangiare oggetti e sostanze che di norma non vengono utilizzati a scopo nutritivo.Teresa ha sempre a portata di mano un pezzo di roccia da sgranocchiare quando arriva la fame oppure si sente giù di morale. Per lei le pietre hanno un effetto simile a quello provato da molti nel mangiare dolci o cioccolata: le calmano i nervi donandola un attimo di serenità. Per questo, nelle sue lunghe camminate in campagna, la signora non manca mai di scegliere qualche prelibato pezzo da conservare in dispensa per le migliori occasioni.

Teresa, chiamata anche la “signora mangia pietre“, sceglie le pietre in base a criteri ben precisi: “Prendo quelle che dall’aspetto mi attirano di più. Mi piace il loro sapore di terra, a volte le succhio con gusto, mi piace il loro sapore di fango”. Una scelta accorta anche nella selezione delle pietre più friabili, che può rompere più facilmente.l consumo di roccie è calato da quando si è sposata: “Jim mi rende così felice che ho cominciato a mangiare di meno. Ma tutti hanno brutte giornate e quando ne ho una, anche solo una roccia riesce a farmi sentire meglio. Era veramente scioccato quando ha scoperto che mangiavo sassi, ma lui mi ama per quello che sono”.

Ads

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Lascia un commento