Promo

Zalando Privé

Le 10 cose che non sai su Halloween

Vota questo articolo
(10 Voti)

Halloween, conosciuta anche come la festa di Ognissanti, risale a più di 2000 anni fa e trae le sue origine da una festa celtica chiamata Samhain che ricorreva durante la notte da il 31 ottobre e il 1 novembre e contrassegnava la fine dell'estate.

Nonostante sia una delle feste di celebrate in tutto il mondo non tutti sanno da dove sono ispirate molte delle tradizioni che si celebrano durante la notte di halloween.

Ecco le 10 cose che non tutti sanno su Halloween.

1."dolcetto o scherzetto?". Alla Base della tradizione di "dolcetto o scherzetto?" c'è l'usanza dei celtici, durante il Samahain, di celebrare la stagione della mietitura e offrivano cibo agli dei. Gli alimenti venivano raccolti porta a porta e i bambini prendevano legna da ardere per fare un falò.

2.I costumi di Halloween. Anche la tradizione dei costumi risale alle usanze dei celtici. Durante il Samahain, questi popoli accendevano dei falò in onore dei dei della mietitura e che per farlo si vestissero da spiriti così da non essere riconosciuti quali essere umani.

3. la Zucca, chiamata anche Jack o'lantern. La tradizione della lavorazione a mano delle zucche invece trae le sue origini da una pavola popolare irlandese. Un uomo di nome jack riusci a intrappolare il diavolo su un albero , a causa di questa sua geste dopo la sua morte non riusci ad accedere ne al paradiso ne all'inferno. la favola racconta che il diavolo, avuta pietà per jack, gli donò braci ardenti dalle fiamme degli inferi. Lo spirito di Jack mise le braci dentro una cipolla scavata e cominciò a peregrinare sulla terra alla ricerca di un posto dove stare.

4. Halloween in America del nord. A portare la festa di Halloween nel nord america sono stati gli immigrati europei, i quali festeggiavano la mietitura intorno a un falò, raccontando storie spaventose, ballando e cantando.

5. I Colori di Halloween. I colori  tipici di Halloween sono l' arancione sono spesso associati ad Halloween perché l'arancione è considerato simbolo di forza e ricorda la mietitura del grano. Il nero, invece, simboleggia la morte e l'oscurità.

6. Samhainofobia. Molte persone soffrono di  Samhainofobia, la paura di Halloween. Le ragioni di questa fobia sono legate a rituali spaventosi e a credenze religiose. 

7. Vietato vestirsi da figure religiose per Halloween. Ad esempio in Alabama è illegale vestirsi da prete o da altre figure religiose per Halloween. Ogni violazione comporta una multa di 500 dollari o fino a un anno di galera.

8. Le streghe a mezzanotte. Secondo la leggenda, se una persona indossa i suoi vestiti al rovescio e cammina all'indietro il giorno di Halloween, vedrà una strega a mezzanotte. 

9. La capitale di Halloween. La città di Anoka nel Minnesota è considerata la capitale del mondo di Halloween perché ospitò una delle prime sfilate di Halloween nel 1920. 

10. Halloween è la festività più commerciale in America dopo Natale. Gli americani spendono circa 6 miliardi di dollari ogni anno per caramelle, costumi e decorazioni legate ad Halloween.

 

Ads

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Lascia un commento