Promo

Generici Statici Image Banner 300 x 250

2 Giugno Festa della Repubblica Italiana

Vota questo articolo
(6 Voti)
Festa della Repubblica 2 Giugno Festa della Repubblica 2 Giugno Festa della Repubblica 2 Giugno

Festa della Repubblica.

Il 2 Giugno Festa della Repubblica Italiana. Il 2 Giugno è una giornata celebrativa nazionale per ricordare la nascita della Repubblica italiana.

Ads

Ogni anno in Italia il 2 Giugno si celebra la Festa della Repubblica. E' stato scelto questo giorno perchè rappresenta il giorno del referendum costituzionale del 1946 con il quale gli italiani vennero chiamati alle urne per decidere quale forma di Stato,  tra Monarchia e Repubblica, dare al Paese.

Il referendum fu indetto alla fine della seconda guerra mondiale dopo la caduta del regime fascista. Con  12.718.641 voti contro 10.718.502 gli italiani avente diritto al voto scelsero la Repubblica e i monarchi di casa Savoia vennero esiliati. La nascita della Repubblica italiana fu dichiarata ufficialmente 18 Giugno del 1946.

La prima celebrazione della Festa della Repubblica italiane avvenne il 2 Giugno del 1948 in via dei Fori Imperiali a Roma. La cerimoniale comprese la passata in rassegna delle forze armate in onore della Repubblica da parte del Presidente della Repubblica Luigi Einaudi, la manifestazione avvenne di fronte all'Altare della Patria. Dopo la deposizione della corona d'alloro al Milite Ignoto da parte del Presidente della Repubblica, le forze armate abbandonarono la formazione, percorsero la scalinata dell'Altare della Patria e resero omaggio al Capo dello Stato con un inchino.

Celebrazione Festa della Repubblica.

La cerimonia ufficiale del 2 Giugno si celebra a Roma e prevede l' alzabandiera solenne all' altare della patria con l' omaggio a Milite Ignoto con la deposizione della corona di allora da parte del presidente della Reupubblica alla presenza delle massime cariche dello stato. Dopo l'esecuzione dell'Inno di Mameli, le Frecce Tricolori attraversano i cieli di Roma.

Altare della Patria

In seguito il Presidente della Repubblica si reca in via di San Gregorio dove, insieme al Comandante militare della Capitale, passa in rassegna i reparti schierati. Dopo di che Il Capo dello Stato si trasferisce nella tribuna presidenziale che si trova in via dei Fori Imperiali, dove assiste alla sfilata militare insieme alle più alte cariche dello Stato.

In fine la cerimonia si conclude nel pomeriggio con l' apertura al pubblico dei giardini del Quirinale, sede della presidenza della Repubblica. Cerimonie ufficiali si tengono su tutto il territorio nazionale. Fra esse ci sono i tradizionali ricevimenti organizzati da ogni prefettura per le autorità locali, che sono preceduti da manifestazioni pubbliche solenni con parate militari in forma ridotta. In tutto il mondo le ambasciate italiane organizzano cerimonie a cui sono invitati i Capi di Stato del Paese ospitante

 

 

Informazioni aggiuntive

  • Approfondisci:

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

1 commento

  • Link al commento stanco stanco - Giovedì, 02 Giugno 2016 14:05

    La domanda e': e' la festa della repubblica(casta) oppure la festa dell'Italia(popolo)??????? e'sempre un'incognita..e di questi tempi.......

Lascia un commento