Promo

Ha il singhiozzo da due anni a causa di una sbronza

Vota questo articolo
(4 Voti)
Sbronze Sbronze

Sono due anni che il  trentottenne  Daniel Clavin soffre di un continuo singhiozzo, dopo una festa di addio al celibato dove lui e i suoi amici avevano alzato il gomito.Il problema gli ha reso la vita difficile.Ha difficoltà a mangiare, si vergogna ad andare in giro in pubblico, e non può più dormire con sua moglie. Purtroppo sembra che non ci sia cura per il suo problema, e i medici temono che possa essere collegato ad una forma di sclerosi multipla.

Ads

Daniel racconta: “Mi sono svegliato con il singhiozzo, e non sono quando o perché sia cominciato. Non sono un grade bevitore. Ho avuto il singhiozzo per più tempo del solito, ma all’inizio non mi sembrava niente di strano. Da allora ho provato tutto, tutti i rimedi della nonna, ma non riesco a smettere”.

Daniel riesce ancora a lavorare e in merito ha dichiarato: “I miei colleghi sono molto buoni e tolleranti, e io cerco di fare tutto quel che posso per tenere i singhiozzi silenziosi. Ho scoperto che li controllo meglio quando non parlo, così cerco di stare in silenzio”.

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Lascia un commento