Promo

Zalando Privé

tacchino si suicidia in una rosticceria

  CercoCerco
Vota questo articolo
(1 Vota)

E' accaduto in Pennsylvania,dove l’agente Bernard Sestili stava tranquillamente facendo il suo turno di servizio quando è arrivata la segnalazione che era scattato l’allarme di un ristorante nella zona, a Penn Hills. Sestili si è immediatamente diretto verso il locale, pensando di trovarsi di fronte ad un tentativo di furto.

Ads

Quando è arrivato, ha trovato una vetrina infranta, ma la posizione della rottura era piuttosto anomala, per dei ladriche volessero entrare nel locale. Una volta che Sestili è entrato, però, è subito stato evidente qual era la causa.A rompere la vetrina della rosticceria era infatti stato un tacchino selvatico, che era apparentemente rimasto ucciso nell’impatto e adesso giaceva scomposto in mezzo ad una pila di piatti.Non è chiaro come mai l’animale abbia perso l’orientamento al punto di uccidersi con la vetrina: l’ipotesi più probabile è che un riflesso lo abbia ingannato o abbagliato

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Lascia un commento