Promo

Zalando Privé

Smartphone usati valgono per Apple 35 milioni di euro

Vota questo articolo
(6 Voti)
Apple riciclo Apple riciclo Apple riciclo

Apple guadagna 35 milioni di euro dagli smartphone usati.

Dagli smartphone usati Apple ha recuperato metalli preziosi per un valore di circa 35 milioni di euro. Riciclare prodotti dismessi può diventare un business milionario e Apple lo sa.

Grazie al programma ecosostenibile Apple nel 2015 è riuscita a recuperare dagli smartphone usati, rottamati dai propri clienti per l'acquisti dei nuovi dispositivi della mela, metalli preziosi  per un valore di quasi 40 milioni di dollari( circa 35 milioni di euro). Apple ha  ha trattato oltre 28.000 tonnellate di materiale dal quale è stato estratto oltre all’ oro anche rame, alluminio e altri metalli preziosi contenuti degli iPhone e anche nei iPad. Tutte le cifre del programma per tutela dell 'ambiente sono stati pubblicati da Apple nel rapporto annuale del programma per la tutela dell' ambiente dell' azienda.

Apple negli ultimi anni ha aumentato gli sforzi nell' attuare politiche aziendali per la tutela dell' ambiente. Nel mese di marzo l' azienda ha presentato il robot Liam, impiegato nel reparto di disassemblaggio degli smartphone usati. Il robot è in grado, in pochi secondi, di smontare un iPhone 6 e di separare le componenti riciclabili da quelle destinate alla distruzione. Il riciclo degli smartphone usati non è l'unica attività svolta da Apple per la tutela ambientale. L’ azienda si sta impegnando in business verdi come il fotovoltaico e in operazioni di tutela del patrimonio forestale.

Secondo Apple da quando vengono acquistati a quando l’utente decide di cambiare i suoi smartphone trascorrono circa 36 mesi, anche se in realtà lo smartphone potrebbe funzionare ancora qualche anno.

 

 

Sponsor

Share

Video

Lascia un commento