Promo

Robot poliziotti prendono servizio

Vota questo articolo
(8 Voti)
Robot poliziotti Robot poliziotti Robot poliziotti

Robot poliziotti prendono servizio. Non siamo ancora ai livelli di Robocop ma sembra che ormai i recenti sviluppi del IA permetteranno di far diventare realtà ciò che fino a poco tempo fa potevamo vedere solo nei film. A Mosca e a Dubai stanno prendendo servizio i primi Robot poliziotti.

 

Robot poliziotti sembra ormai una realtà. A Dubai e a Mosca si stanno sviluppando soluzioni in grado di affiancare o sostituire parzialmente le forze dell'ordine. Nella città degli Emirati Arabi Uniti, in questi giorni stanno prendendo servizi le prime unità robotiche con compiti di polizia, mentre in Russia un team dell' istituto tecnologico stanno sviluppando un robot che si dovrà occupare della sicurezza negli stadi. 

Con il nome di AlanTim, il robot russo dovrebbe prendere servizi negli stadi per i prossimo mondiali di calcio che si terranno in Russia. AlanTim sarà in grado di rilevare e comprendere il comportamento degli esseri umani e le loro emozioni. Nel caso in cui rilevi aggressività nei comportamenti dei tifosi interverrà inizialmente per calmare gli animi, altrimenti segnalerà la situazione alle forze dell'ordine, per un intervento più drastico. 

Robot Alantim

Il robot che, invece, sta già prendendo servizio a Dubai si chiama Reem ed è dotato di display touch e carrello cingolato per gli spostamenti ed è gestito dall' IA di IBM Watson per quanto riguarda il riconoscimento dei comandi vocali.

Reem fungerà più che altro da centro informazioni, consentendo la segnalazione di eventuali crimini, il pagamento di multe e sanzioni e l'invio di documenti in formato digitale. In futuro però l'implementazione finale sarà assai più versatile, tanto che le autorità mirano a rimpiazzare il 25% del personale delle forze di polizia attuali entro il 2030.  

Informazioni aggiuntive

  • Ads:

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Lascia un commento