Promo

Zalando Privé

Il futuro dell' Hi-Tech? Smartphone pieghevoli e tv a punti quantici

Vota questo articolo
(12 Voti)

Il futuro dell' Hi-Tech saranno Smartphone pieghevoli e tv a punti quantici.

Nei prossimi giorni sarà dato il via al Ces ,Consumer Electronic Show, la più importante fiera dell'elettronica di consumo del mondo che si terra las Vegas.Dove vedremo come protagonisti l'elettronica del prossimo futuro.

Le novità della ferie elettronica di Las Vegas riguarderanno sopratutto le nuove tecnologie che vedremo presto alla portata di tutti come smartphone pieghevoli,televisioni a punti quantici,stampanti 3d e sopratutta la tecnologia che ci permetterà di collegare la nostra auto alla casa.

 Queste sono solo alcune anticipazione delle novità  che i visitatori della fiera potranno trovare a Las vegas a partire dal 5 gennaio,indiscrezione danno favorita anche la possibilità della presentazione del nuovo Samsung Galaxy S6 da parte dell'azienda Coreana.

Anche se mancheranno i big come Apple, Microsoft e Google ,che negli ultimi anni hanno deciso di organizzare dei propri eventi ad hoc,al Ces di Las vegas si potra' contare sulla presentazione di numerose novita' portate da piu' di 3500 espositori tra cui non mancheranno Samsung con i suoi nuovi televisori equipaggiati con il nuovo sistema operativo Tizen.Anche Sony ed Lg saranno presenti con le loro novita'.

Al Ces di Las Vegas oltre ad essere presenti numerose aziende conosciute ci saranno anche numerose Start-up a cui e' stato pensato di dedicare una specifica aera della feria chiamata Eureka Park.

Ces 2015 Braccialetto Hiris
Ces 2015 Braccialetto Hiris

Tra le invenzioni che saranno presentate al Ces sara' possibile vederne anche qualcuna italiana come il braccialetto 'intelligente'  Hiris, che consente di controllare l'impianto stereo con i gesti delle mani ma anche di segnalare movimenti sbagliati del braccio mentre si gioca a tennis.Hiris e' stato inventato da un ingegnere dell'istituto italiano di tecnologia di Genova.

Ads

Ti potrebbe interessare

Sponsor

Share

Altro in questa categoria: « Google, Un anno di ricerche

Lascia un commento