Promo

ULTIME NEWS
  • Come fare il tronchetto con la Nutella
    Come fare il tronchetto con la Nutella Come preparare il tronchetto con la Nutella, un dolce semplice da preparare e che vi farà conquistare i vostri invitati.
  • La mela, un alimento fondamentale
    La mela, un alimento fondamentale La mela è il frutto della pianta del melo e prende le sue origini nell' Asia centrale. La mela è un frutto destagionalizzato, lo si trova, ormai, tutto l'anno. Oltre a poter essere usate in vari modi in cucina, rappresenta uno dei alimenti fondamentali dalle caratteristiche benefiche per il corpo.
  • Si può risparmiare su luce e Gas?
    Si può risparmiare su luce e Gas? Si può rispammiare su luce e gas è una domanda che prima o poi tutte le famiglie devono farsi per far quadrare i conti e cercare di mettere da parte qualche soldo per altre spese come vacanze, mobili nuovi, avere un cuscino in caso di spese impreviste e cosi via.
  • Stan lee il papà dei supereroi
    Stan lee il papà dei supereroi Stan lee, pseudonimo di Stanley Martin Lieber, considerato il papà dei supereori, è stato un fumettista, editore, produttore cinematografico e televisivo statunitense. È noto per essere stato presidente e direttore editoriale della casa editrice di fumetti Marvel Comics, per la quale ha sceneggiato moltissime storie.
  • Cos'è il sistema Ponzi
    Cos'è il sistema Ponzi Sono passati più di un secolo da quando il sistema Ponzi ha fatto la sua prima comparsa, nonstante ciò riesce a mietere ancora vittime, grazie al fatto che nel corso degli anni è riuscito ad adattarsi ai cambiamenti, approdando fino alle nuove tecnologie.
  • Cos'è il Grafene
    Cos'è il Grafene Il Grafene, scoperto per puro caso nel 2004 sta invadendo tutti i campi della tecnologia, dall'elettronica all'aeronautica, dalla medicina all'esplorazione spaziale.

Curiosità

  • Il mattoncino lego più costoso al mondo
    Il mattoncino lego più costoso al mondo Il mattoncino lego più costoso del mondo è stato venduto dal sito BrickEnvy, un sito specializzato nella vendita di gadget e oggetti memorabili del mondo dei Lego.Si tratta di un mattoncino “2×4” dalle forme assolutamente tipiche, realizzato però in oro 14 carati, del peso complessivo di 25,65 grammi, ed è stato venduto a 14.450 dollari.
  • 1 Maggio Festa dei lavoratori
    1 Maggio Festa dei lavoratori Festa dei lavoratori. La Festa del lavoro o Festa dei lavoratori è una festività mondiale celebrata il 1º maggio di ogni anno che intende ricordare l'impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori. La festa del lavoro è riconosciuta in molte nazioni del mondo ma non in tutte.Più precisamente, con essa si intendono ricordare le battaglie operaie volte alla conquista di un diritto…
  • New York diventerà la nuova Atlantide
    New York diventerà la nuova Atlantide New York è destinata a diventare la nuova Atlantide. New York è destinata a finire sott' acqua. A differenza della città mitologica la causa dello sprofondamento della grande Mela sarebbe l'aumento di due gradi della temperatura globale.

Acquisti e consigli

  • Fabricatore i migliori materassi in lattice
    Fabricatore  i migliori materassi in lattice I migliori materassi in lattice su Fabricatore. Fabricatore è azienda da sempre attiva nel settore degli strumenti di qualità per un corretto riposo, grazie ai suoi materassi in lattice .Grazie a continue ricerche scientifiche, alla scelta dei migliori materiali, alla cura nella realizzazione dei suoi prodotti, Fabricatore ha proposto nel corso degli anni un’ampia gamma di soluzioni d’avanguardia finalizzate a favorire un sonno ottimale, che permetta di recuperare le energie…
  • FRMODA
    FRMODA Oggi volevamo porvi alla vostra attenzione questo sito FRMODA.COM. FRMODA.COM è l'ecommerce online di FRMODA Srl,azienda specializzata nella vendita al dettaglio di abbigliamento, borse, calzature e accessori delle più prestigiose griffes italiane e non.Trattano marchi come:GUCCI, HOGAN, TOD'S, PRADA, BURBERRY, DSQUARED, DOLCE&GABBANA, D&G, DIOR, ICEBERG, JUST CAVALLI, BELSTAFF, LA MARTINA, FENDI, BIKKEMBERGS, VERSACE, MONCLER, MOSCHINO, BLAUER, etc.Gli articoli sono scontati mediamente dal 20% al 80% dal prezzo di vendita.L' azienda…

Scienze e Tecnologia

  • The Netropolitan Club il social network dei ricchi
    The Netropolitan Club il social network dei ricchi Nasce The Netropolitan Club il primo social network esclusivo per i paperoni e i vip di tutto il mondo.Una sorta di facebook per chi ha più soldi che tempo.Con questa idea il direttore d'orchestra James Touchi-Peters ha creato il social network.Secondo il direttore d'orchesta molti milionari si sentivano isolati e frustati non potendo condividere le loro passioni senza subire critiche.
  • l codice a barre compie 70 anni
    l codice a barre compie 70 anni Il 7 ottobre 1948 prese il via lo sviluppo del codice a barra. L' idea di utlizzare i codici a barra nacque quando Norman Joseph Woodland e Bernard Silver, rispettivamente professore e studente al Drexel Institute of Technology di Philadelphia, cercarono di rispondere alla richiesta di un'azienda alimentare di automatizzare le operazioni di cassa. Il brevetto arrivò nel 1952 e la diffusione del suo utlizzo avvenne nel 1974.

Musica

  • Michael Jackson
    Michael Jackson Michael Joseph Jackson (Gary, 29 agosto 1958 – Los Angeles, 25 giugno 2009) è stato un cantautore, ballerino, coreografo, produttore discografico, attore, sceneggiatore, imprenditore statunitense.Soprannominato il Re del Pop, Michael Jackson è entrato nel Guinness dei Primati per essere l'artista di maggior successo di tutti i tempi con oltre 1 miliardo di copie vendute.
  • Motorhead
    Motorhead Dopo essere stato licenziato nel 1975 dagli Hawkind, Lemmy Kilmister decide di formare un nuovo gruppo chiamandolo semplicemente “Bastard”, ma quando il manager lo informa che con un nome simile non potrà mai apparire a “Top of the pops”, il nome muta nell’attuale “Motörhead”. La formazione vede inizialmente Lemmy al basso, Larry Wallace alla chitarra e Lucas Fox alla batteria. Alla fine del 1975 i Motörhead entrano in studio ed…

Captain America: Il Primo Vendicatore

Vota questo articolo
(1 Vota)
Captain America: Il Primo Vendicatore Captain America: Il Primo Vendicatore

Captain America: Il Primo Vendicatore è un film di Joe Johnston. Con Chris Evans, Hugo Weaving, Sebastian Stan, Hayley Atwell, Toby Jones.
Samuel L. Jackson, Dominic Cooper, Tommy Lee Jones, Neal McDonough, Stanley Tucci, Natalie Dormer, J.J. Feild, Anatole Taubman, Patrick Monckeberg, Richard Armitage

Titolo originale Captain America: The First Avenger
Azione, durata 125 min.
USA 2011. – Universal Pictures
Uscita venerdì 22 luglio 2011

l giovane Steve Rogers farebbe di tutto per arruolarsi: scioccato da ciò che i nazisti stanno

Ads

 

facendo in Europa, non sopporta di starsene con le mani in mano. La sua costituzione fragile, l’asma, l’altezza tutt’altro che idonea, però, fanno sì che venga rispedito al mittente ad ogni tentativo. Finché un giorno, un uomo di stato, il dottor Abraham Erskine, s’interessa a lui e gli propone di sottoporsi alla sperimentazione di un siero che ne farà il primo super soldato dell’esercito a stelle e strisce. Rogers, dunque, subisce una straordinaria trasformazione, ma sarà solo dopo un passaggio per le fila dello show-business (e cioè solo dopo aver indossato una calzamaglia) a divenire davvero Captain America.
Il protagonista aveva un appuntamento -lo ricorda spesso il testo del film-, ma è in ritardo. Tanti altri supereroi, tutti più giovani anagraficamente, hanno occupato preventivamente i nostri spazi di capienza e non è peccato ammettere che si fa leggermente fatica a fare posto anche a lui. Occorre però aggiungere, immediatamente, che quel posto Captain America se lo guadagna, con un’entrata in scena scoppiettante. Sulla lunga distanza (124 minuti) ha poi un declino, d’altronde non vola e probabilmente in termini di sceneggiatura gli è stato chiesto troppo, ma la prima parte del suo “biopic” ha un carattere cinematografico notevole. Mentre scorrono sullo schermo le immagini degli anni ’40, con i ragazzi in uniforme al luna park, scorrono parallele nella mente quelle dei film americani che hanno raccontato quegli anni ben prima di Johnston, la propaganda cartacea e radiofonica, i cinegiornali: l’approdo al fumetto è sottile e obbligato.
L’icona dello zio Sam, con quel dito puntato che diviene poi il dito di Stanley Tucci e trasforma uno scarto in un leader, come in un Giudizio Universale pop art collega con grande efficacia ed immediatezza visiva lo spirito degli Stati Uniti con il piccolo eroe di un film, chiudendo un cerchio immaginario ma assai reale.
Captain America non ha superpoteri (ha una super arma, lo scudo) ma non è certo un personaggio che va per il sottile: Super buono –perché il siero esaspera il carattere di partenza e Steve Rogers è un bravo ragazzo- è nato per combattere il Male estremo, e cioè la follia nazista, con la stessa logica ma ribaltata di segno (la perfezione fisica scientificamente acquisita, l’ideale superomistico). La bellezza del film di Joe Johnston è quella, in questo contesto tutto di maiuscole, di non perdere mai di vista il ragazzino del prologo: sotto i muscoli di Chris Evans, già torcia umana, il film ritrova sempre l’ingenuità, il senso di smarrimento e il coraggio testardo del personaggio delle origini, persino potenziate. Il resto è noia. Fatta eccezione, in alcune scene, per il duo di cattivoni da cartoon formato da Hugo Weaving e Toby Jones, e soprattutto per Tommy Lee Jones, folgorante scettico, vero macho del film.

Share

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento