Promo

ULTIME NEWS
  • Cos'è lo spanking?
    Cos'è lo spanking? Lo spanking  è una nuova esperienza sessuale praticata, principalmente dalle coppie che vogliono avere le loro prime esperienze di rough-sex, ma anche per il semplice gusto di provare nuovi giochi  di ruoli.
  • Cos’è il Glutine
    Cos’è il Glutine Il Glutine è un composto a base di proteine presente nel frumento e in alcuni cereali come il farro, la segale, l’orzo, spelta, triticale e grano khorasan (meglio conosciuto come kamut). La quantità è la qualità del glutine presente in una farina è un importante indice per valutarne la qualità e è il tipo di utilizzo.
  • Cos’è lo Stealthing
    Cos’è lo Stealthing Lo Stealthing è una nuova pratica sessuale pericolosa che sta prendendo piega, nonostante illegale e con pene pesanti per chi la pratica. A dare l’allarme, su questa nuova pratica sessuale è il web, dove sembra che stiano aumentando i forum per aiutare chi vuole praticare lo stealthing.
  • Come fare il passaporto
    Come fare il passaporto Il passaporto è un documento d’identità che permette di viaggiare all’estero, indispensabile soprattutto se si vuole andare in un paese al di fuori della Comunità europea.
  • Cos’è la PEC (Posta Elettronica Certificata)
    Cos’è la PEC (Posta Elettronica Certificata) Pec, posta elettronica certificata, è una particolare tecnica che permette di inviare e-mail con lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno, garantendo così la prova dell'invio e della consegna.
  • Cos’è la via della seta
    Cos’è la via della seta Cos’è la via della seta. Tornata alla ribalta negli ultimi tempi con i recenti accordi commerciali con la Cina, la via della seta ha origini molto antiche, risalenti all’epoca romana, con l'espansione dell’impero verso oriente.
Curiosità
  • Venduto all'asta pianoforte di Casablanca
    Venduto all'asta pianoforte di Casablanca  Il pianoforte suonato al al Rick's Bar da Sam, alias Dooley Wilson,in una delle scene iconiche della pellicola del film Casablanca è stato venduto all'asta a New York per oltre 600.000 dollari.d aggiudicarselo è stato un acquirente rimasto anonimo. Il piano era stato messo in vendita in occasione del 70/mo anniversario del film dall'ultimo proprietario, un collezionista giapponese, che lo aveva comprato alla fine degli anni Ottanta per 154.000 dollari.
  • Perché si fa Pesce d' Aprile
    Perché si fa Pesce d' Aprile Pesce d'Aprile. Pesce d' Aprile è una tradizione celebrata in diversi Paesi il 1 Aprile e consiste nel mettere in atto scherzi che hanno come scopo di burlarsi della vittima.
  • 1° Novembre Ognissanti
    1° Novembre Ognissanti Ognissanti ,conosciuto anche come Il giorno di tutti i Santi, è una festa cristiana che celebra la commemorazione della gloria e dell'onore di tutti i Santi,sia che sono stati canonizzati che non.Cade il 1º novembre,seguita il 2 novembre dalla Commemorazione dei Defunti, ed è una festa di precetto. Le commemorazioni dei martiri, comuni a diverse Chiese, cominciarono ad esser celebrate nel IV secolo.

Scienze e Tecnologia

  • Cos’è l’ iposessualità
    Cos’è l’ iposessualità L' iposessualità è molto diffusa, ma spesso si tende a sottovalutarla senza cercare di trovare la soluzione, questo perchè in molti non sanno di soffrirnee può causare confusione nel partner.
  • Apple: Nuovo evento per il 16 ottobre
    Apple: Nuovo evento per il 16 ottobre E' passato poco più di un mese dalla presentazione in grande stile,con la partecipazione anche del gruppo U2,dell'iPhone 6 che Apple ha invitato la stampa ad un nuovo evento che si terra il prossimo 16 ottobre,ironizzando sul fatto che era passato già troppo tempo.Anche se questo evento si presenterà in uno stile più sobrio promette di annunciare interessanti novità.
  • l codice a barre compie 70 anni
    l codice a barre compie 70 anni Il 7 ottobre 1948 prese il via lo sviluppo del codice a barra. L' idea di utlizzare i codici a barra nacque quando Norman Joseph Woodland e Bernard Silver, rispettivamente professore e studente al Drexel Institute of Technology di Philadelphia, cercarono di rispondere alla richiesta di un'azienda alimentare di automatizzare le operazioni di cassa. Il brevetto arrivò nel 1952 e la diffusione del suo utlizzo avvenne nel 1974.

Acquisti e consigli

  • Il privè della tua bellezza...
    Il privè della tua bellezza... Girando in rete alla ricerca di un idea regalo abbiamo trovato questo sito dove c'è l'imbarazzo della scelta di prodotti per il mondo della bellezza sia per donne che per uomo a prezzi molto competitivi.Il sito di cui stiamo parlando e Beautyprive.it che mette a disposizione dei suoi utenti vendite evento interamente ed esclusivamente dedicato al mondo della bellezza.
  • Sapori dei Sassi
    Sapori dei Sassi Sapori dei Sassi vende pezzi di storia e cultura eno-gastronomica. Ogni prodotto è orientato a soddisfare il bisogno di conoscere la cultura del Sud dell'Italia.La maggior parte dei prodotti selezionati ha origine nelle zone più difficili. Particolari varietà di legumi, salumi, formaggi, vini, tipi di miele devono le proprie caratteristiche proprio all' isolamento, alla selezione di climi e di terreni non sempre ospitali. Il recupero e la valorizzazione di queste…
  • Pulizie di primavera - Puoi optare per il fai da te o avere un intervento Yougenio solo per te!
    Pulizie di primavera - Puoi optare per il fai da te o avere un intervento Yougenio solo per te! Le pulizie di primavera ovviamente vanno fatte con l'arrivo della primavera, ma prima di procedere è necessario decidere quali interventi realizzare, e in che momento farli.Possono infatti essere soltanto un modo per disinfettare l'abitazione in maniera più approfondita del solito, il momento per mettere in funzione la casa delle vacanze o l'occasione per realizzare qualche lavoro di manutenzione alla casa o al giardino.

Musica

  • Ray Charles
    Ray Charles Ray Charles Robinson nasce a Albany, in Georgia, il 23 settembre 1930. Non nasce cieco, ma perde la vista all’età di sette anni a causa di un glaucoma. Mentre frequenta la “St. Augustine School for the Deaf and the Blind” impara a scrivere musica e vari strumenti musicali; inizia così a lavorare in diverse jazz band. Raggiunge il successo nel 1949 con il brano "Confession blues"; firma con l’Atlantic nel…
  • Aerosmith
    Aerosmith Nel 1964, a Sunapee, nel New Hampshire, Steven Tyler forma gli Strangeurs, la sua prima band, in cui suona come batterista. Presto il nome viene cambiato in Chain Reaction. Oltre a eseguire qualche brano originale il gruppo si dedica soprattutto a cover di Rolling Stones, Beatles, Animals. Nel 1966 i Chain Reaction incidono i singoli "The sun / When I needed you" e "You should have been here yesterday/Ever lovin'…

The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1

Vota questo articolo
(0 Voti)
The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1 The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1

The Twilight Saga Breaking Dawn parte 1 parla di Isabella Swan e Edward Cullen che si sposano, mormorano i loro sì in sordina durante una cerimonia tradizionalmente elegante, che per una volta riunisce tutti, umani e non, Jacob compreso. Il viaggio di nozze in Brasile si conclude con una gravidanza inaspettata, per un verso miracolosa (il padre è un non morto), per l’altro pericolosa, per il ritmo di crescita del feto e il rischio a cui è sottoposta la madre. Se Bella non sente ragioni e vuole tenere il bambino, Edward e molti della sua famiglia vorrebbero invece dissuaderla.
Sulla saga della Bella e delle bestie la Meyer ha versato fiumi d’inchiostro, solo “Breaking Dawn” conta più di 700 pagine, ma occorre essere onesti e dare al cinema il merito di aver senza dubbio migliorato la carta, che quanto a stile lascia a dir poco a desiderare. Per il capitolo finale, la regia passa a Bill Condon, che non fa sfoggio di virtuosismi ma bada alla storia e traghetta quelli che solo due anni fa erano liceali ai primi sospiri verso un’età improvvisamente adulta, fuori dalla famiglia d’origine dentro una famiglia creata in autonomia e antropologicamente mutata.


Nonostante l’apertura sulla cerimonia (la sequenza peggiore del film), la vicenda non rinuncia certo al triangolo e anzi lo estende al massimo (con Edward e Jacob uniti nella pratica ginecologica) fino a fargli mutare forma, nel finale. Se negli altri film il melodramma di base s’ibridava volentieri con il teen movie o l’action, qui è l’horror che fa capolino, nelle crude scene della gravidanza della protagonista, minacciata di morte dall’interno del proprio corpo, spolpata ben oltre il limite dell’anoressia grave perché la fiaba di Biancaneve possa compiersi al contrario e il morso, anziché il bacio, possa portare la salvezza e la floridezza attraverso la veglia eterna.
Lei, è vero, è giovanissima, lui teoricamente centenario, ma la verità è che a questo livello di cose l’età non conta, e forse quanti anni hanno i suoi due pupilli non se lo ricordava nemmeno la Meyer: sono fuori dal tempo, esseri ridotti ad archetipi. Ma non è un bene. Che questo capitolo, infatti, sia probabilmente migliore del precedente o certamente migliore del precedente del precedente è una verità relativa, perché tutto è corrotto dal vizio capitale della saga: l’ansia di non dispiacere a nessuno. Dal vestito da sposa di Bella, che non può deludere le fan, alle scene della consumazione, che non possono quasi esistere (pena la scure del divieto ai minori), un film dopo l’altro, l’operazione Twilight si è infilata in un tunnel in cui la ricerca del consenso ha divorato la possibilità di dare al prodotto una personalità cinematografica originale e il disturbante (stiamo pur sempre parlando di vampiri) ha lasciato il posto all’ordinario.

Share

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento