Promo

Babylon 5

  CercoCerco
Vota questo articolo
(0 Voti)
Babylon 5 Babylon 5

Babylon 5 è una serie televisiva di fantascienza ideata, prodotta e in gran parte scritta da J. Michael Straczynski.L'episodio pilota, The Gathering è andato in onda il 22 febbraio 1993 negli Stati Uniti, e la serie è proseguita per cinque stagioni dal 1994 al 1998.In Italia Babylon 5ha debuttato in chiaro sulle reti Rai, che però non hanno rispettato il regolare ordine degli episodi. Solo in seguito la serie è stata trasmessa integralmente, dapprima sul satellite da Jimmy ed in seguito in chiaro da Rai 4.Essendo stato per lungo tempo un appassionato di fantascienza, J. Michael Straczynski era determinato a produrre una serie del genere per adulti nella quale, per una volta, le cose sarebbero state fatte per bene: una tecnologia coerente, "niente ragazzini o robottini simpatici",

nessuna "particella della settimana" per risolvere una situazione intricata. Non doveva essere un futuro utopico: come nella realtà d'oggi, ci sono l'avarizia e i senzatetto. Non doveva essere un posto dove ogni cosa restava la stessa alla fine della giornata: i personaggi principali crescono, maturano, vivono e muoiono. Una serie pronta ad occuparsi di politica, sesso, religione e filosofia, cercando sempre di mantenersi imparziale.

Al contrario della maggior parte dei programmi televisivi, Babylon 5 è stata concepita fin dall'inizio come un romanzo, con un inizio ben definito, uno sviluppo, e una conclusione. In aggiunta, vari film per la televisione di collegamento, fumetti e racconti hanno un ruolo significativo nella trama complessiva della serie, che è stata definita con un certo dettaglio ancora prima che l'episodio pilota fosse girato. Avere un percorso già in parte determinato da seguire è stato vantaggioso sotto molti aspetti, in quanto la pianificazione a lungo termine ha ridotto notevolmente i requisiti di budget per le scenografie ed i costumi.

Babylon 5 è spesso citata per aver aumentato gli standard della fantascienza in televisione, utilizzando una storia basata su un arco narrativo, uno stile divenuto in seguito prevalente non solo nella fantascienza ma in buona parte della fiction televisiva in generale. Straczynski ha anticipato l'arrivo della televisione digitale, girando la serie in formato 16:9 invece dell'allora tradizionale 4:3 ,sei anni prima che E.R. e molte altre serie TV iniziassero a fare la stessa cosa. Babylon 5 ha anche rivoluzionato l'uso dell'animazione al computer per creare effetti visivi, in un periodo in cui usare modellini e miniature era la norma.

La serie è strutturata su un arco narrativo di cinque anni, distribuiti in cinque stagioni di 22 episodi. Il fulcro della storia è una vasta stazione spaziale chiamata Babylon 5, in orbita attorno al terzo pianeta della stella Epsilon Eridani; lunga circa 8 chilometri e dal peso di 2,5 milioni di tonnellate, la colonia rotante è l'ultima stazione a portare il nome Babylon ed è stata costruita dopo che le prime tre stazioni Babylon sono state sabotate e distrutte e la stazione Babylon 4 è scomparsa misteriosamente poco prima di entrare in servizio. La costruzione della prima stazione Babylon inizia al termine di una devastante guerra, generata da una banale incomprensione, tra l'Alleanza Terrestre e il popolo alieno Minbari. Le diverse razze avvertono la necessità di un luogo di incontro per costruire la pace attraverso diplomazia, commercio e cooperazione; anche se non tutti lavoreranno in questo senso. Le parole del comandante di Babylon 5 riassumono al meglio la missione della stazione spaziale: "la nostra ultima, grande speranza di pace". Nonostante la sua missione sia improntata alla pace e spiccatamente diplomatica, la stazione è al centro di intrighi politici e conflitti che sono l'oggetto degli episodi che compongono la serie.

 

Share

Altro in questa categoria: « Eureka Pacific Rim »

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento