Promo

New York diventerà la nuova Atlantide

Vota questo articolo
(2 Voti)

New York è destinata a diventare la nuova Atlantide.

New York è destinata a finire sott' acqua. A differenza della città mitologica la causa dello sprofondamento della grande Mela sarebbe l'aumento di due gradi della  temperatura globale.

Ads

 Ad affermare tutto ciò è Climate central, un organizzazione  che si occupa di studiare i cambiamenti climatici del pianeta.Secondo l'organizzazione sarebbe sufficiente un'innalzamento del livello del mare poco più di 6 metri per sommergere vaste aree metropoli americana.

Lo scenario presentato dal Climate central diventerà realtà con un semplice innalzamento di 2° della temperatura globale ,cosa che potrebbe accadere nei prossimi 200 anni.

Per rendere l'idea di ciò che accadrebbe l'organizzazione che controlla i cambiamenti climatici che mostra lo scenario di cosa accadrebbe a New York se le ipotesi fossero vere, mostrando con esattezza quali parti della città  sarebbero sommerse,vaste aree di Manhattan, Brooklyn, Bronx, Queens e Staten Island,sarebbero infatti coperte dalle acque.

 New York sommersa dalle acque

Una delle zone più colpite sarebbe la parte sud dell' isola di Manhattan,buona parte degli edifici dei quartiere dell'isola si ritroverebbero sott'acqua compre il World trade center ,l'edifico costruito alposto della Twin Tower , il che si ritroverebbe con il primo piano completamente  sommerso.Anche i tre grandi Aeroporti della citta (Kennedy, LaGuardia e Newark Liberty) si ritroverebbero sott' acqua.Non sarebbe risparmiata nemmeno la Statua della Libertà .

Se lo scenario diventasse realtà New York non sarebbe l'unica città a diventare la nuova Atlantide ,almeno altre 20 città sarebbero destinate ad essere sommerse dalle acqua con scenario ancora peggiori come  Shanghai, dove 11,5 milioni di abitanti (il 39% della popolazione) dovrebbero essere spostati.

 

Share

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento