Promo

Everest. Una lotta tra uomini e natura

Vota questo articolo
(5 Voti)

Everest documenta un impresa epica.

Il film Everest, nelle sale dal 24 Settembre, narra le avventure di due spedizioni partite alla volta della conquista della vetta di una delle montagne più alte del mondo.

Ads

Il film Everest documenta le vicende di due gruppi di scalatori nel tentativo di scalare la vetta di una delle due montagne più alte del mondo. Gli eventi narrati nel film si ispirano ad una vicende realmente accaduta nel 1996 e riportate nel saggio di Aria Sottile, scritto da Jon Krakauer uno dei pochi sopravvissuti alla vicenda.

Nel Maggio del 1996 due gruppi di scalatori decidono di sfidare il monte Everest e raggiungere la vetta. Ma durante la scalata vengono investiti da una delle più catastrofiche tempeste di neve che l'uomo abbia mai affrontato.Gli scalatori si troveranno ad affrontare ostacoli al limite dell' impossibile e ciò che per loro era solo un ossessione presto diventerà un estrema lotta per la sopravvivenza.

Il film è stato girato alle pendici dell 'Everest in Nepal, sulle alpi italiane, negli studi di Cinecittà a Roma e nei Pinewood Studios nel Regno Unito.Everest sarà il film d’apertura, fuori Concorso, della 72. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2-12 settembre 2015).

Everest è una produzione Working Title Films. È interpretato da Jason Clarke, Josh Brolin, John Hawkes, Robin Wright, Michael Kelly, Sam Worthington, Keira Knightley, Emily Watson e Jake Gyllenhaal. È prodotto da Tim Bevan, Eric Fellner, Baltasar Kormákur, Nicky Kentish Barnes, Brian Oliver e Tyler Thompson. Everest è presentato da Universal Pictures e Walden Media ed è adattato per lo schermo da William Nicholson e Simon Beaufoy.

Il film sarà distribuito negli Stati Uniti a partire dal 18 settembre, inizialmente solo sugli schermi IMAX 3D e premium-large format 3D, mentre dal 25 settembre sarà diffuso in tutte le sale, anche in 2D. L’uscita italiana è prevista per il 24 settembre.

 

Share

Video

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento