Promo

Venerdì, 22 Marzo 2013 10:15 Musica

Coldplay

I Coldplay nascono dall’incontro tra Chris Martin (voce/chitarra acustica/piano), Guy Berryman (basso), Jonny Buckland (chitarra elettrica) e Will Champion (batteria), tutti e quattro studenti allo University College di Londra. Il loro primo Ep, “Safety”, che i quattro si autofinanziano, viene distribuito in 500 copie. Nel 1999 l’Ep “Brothers & Sisters” esce per l’etichetta Fierce Panda e porta i Coldplay alla firma del contratto con la Parlophone Records e alla registrazione di un nuovo Ep, “Blue room”, che inizia a far circolare il nome della band negli ambienti del pop indipendente. Due dei brani di “Blue room” entreranno poi a far parte della scaletta dell’album di debutto dei Coldplay, l’acclamato PARACHUTES.
Dopo un lungo tour, e una altrettanto lunga lavorazione, il gruppo torna in pista alla fine dell'estate del 2002 con il secondo lavoro, A RUSH OF BLOOD TO THE HEAD. Segue un lungo tour, da cui nell'autunno dell'anno successivo viene estratto LIVE 2003, un disco live pubblicato nella stessa confezione in versione DVD e in CD audio.

Venerdì, 22 Marzo 2013 09:55 Musica

Rem

1980:I R.E.M. si esibiscono per la prima volta in pubblico, nella loro città di Athens, in Georgia; la formazione è composta da Michael Stipe (nato il 4 gennaio1960, voce), Peter Buck (nato il 6 dicembre 1956, chitarre), Mike Mills (nato il 17 dicembre 1958, basso) e Bill Berry (nato il 31 luglio 1958, batteria). Il loro seguito cresce e si infoltisce tra i coetanei della University of Georgia, il loro stile inizialmente si avvicina molto alle melodie e alle sonorità dei Byrds, ma riprende al contempo echi punk e ricorda, a tratti, l’energia dei primissimi Who. I R.E.M. registramo "Radio Free Europe", loro primo singolo, per la Hibtone Records.
1982: Esce il mini-LP CHRONIC TOWN, molto bene accolto dalla critica.
1983: MURMUR, primo vero e proprio album della band, segna il passaggio della popolarità dei R.E.M. dal circuito dei college alla ribalta nazionale; Rolling Stone lo nomina "Disco dell’anno".