Arriva in casa il Wife 5G

Scritto da tecnonews
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le tecnologie di rete sono in continua evoluzione. Dopo l'affermazione definitiva dello standard 802.11n, oggi usato in tutti i modem domestici, sta per arrivare il nuovo 802.11ac. Il nuovo standard avrà velocità (teoriche) di 1,35 Gbps e sarà meglio noto col nome di "Wi-Fi 5G".Oltre alla velocità pari a circa il triplo rispetto al "vecchio" (l'approvazione definitiva era stata ratificata a fine 2009) 802.11n, il Wi-Fi 5G si caratterizza per offrire una copertura domestica ancora più estesa.

Ma la parte più interessante riguarda i possibili utilizzi del nuovo standard. Grazie alla sua strepitosa velocità si potranno collegare, in wireless ovviamente, lettori Blu-Ray, Tv, decoder satellitari, dispositivi multimediali di qualsiasi tipo (tablet compresi) e riprodurre video in alta definizione senza che esista la più remota possibilità del video "a scatti".
I prodotti che includeranno adattori dotati del nuovo standard compariranno verso la fine del 2012, e presumibilmente il 2013 sarà l'anno del passaggio in massa al Wi-Fi 5G.

Letto 2602 volte Ultima modifica il Sabato, 28 Giugno 2014 10:29

Share

Lascia un commento

Ultimi commenti