Promo

Facebook sta lavorando a un metodo per limitare la visibilità dei gruppi No Vax sulla sua piattaforma. Secondo la Cnn, il Social sta studiando le nuove norme per porre un freno alla disinformazione veicolata sulla sua piattaforma.

Giovedì, 08 Febbraio 2018 09:10 Scienze e Tecnologia

Jim Carrey contro Facebook

Jim Carrey sembra tutto intenzionato a sensibilizzare gli utenti contro Facebook, accusato di non impegnarsi nel contrastare la diffusione delle fake news.

Mercoledì, 13 Dicembre 2017 11:07 Scienze e Tecnologia

Si può morire per un selfie?

I social hanno cosi condizionato la nostra vità tanto da arrivare a morire per un selfie per guadagnare la popolarità sui social? Sembra proprio di si, a testimoniarlo è cio che sucesso al 26enne cinese Wu Yongning.

Facebook sta passando di moda, gli adolescenti preferiscono Whatsapp.La generazione "I LIKE",cosi sono stati ribattezzati gli adolescenti amano chattare e amano farlo da smartphone.Sono otto su dieci i ragazzi che usano WhatsApp e il 93% naviga dallo smartphone. Anche su siti vietati ai minori: il 13% ha provato il gioco d'azzardo on line, il 32% vuole rifarlo.

Nasce The Netropolitan Club il primo social network esclusivo per i paperoni e  i vip di tutto il mondo.Una sorta di facebook per chi ha più soldi che tempo.Con questa idea il direttore d'orchestra James Touchi-Peters ha creato il social network.Secondo il direttore d'orchesta molti milionari si sentivano isolati e frustati non potendo condividere le loro passioni senza subire critiche.

Allarme hacker per gli smartphone Android , il pericolo arriva da Facebook e da una falsa schermata. Secondi gli esperti di ESET , la pagina fake apparirebbe in fase di accesso al social network, chiedendo l'inserimento del numero di cellulare a scopo identificativo. Si verrà così indirizzati al download di una app per sistema operativo Android che contiene un trojan in grado di carpire informazioni private registrando anche le telefonate.

Giovedì, 07 Giugno 2012 02:00 News

Boom di furti di identita di Facebook

Gli hacker puntano sul Social. Prima di fine anno Facebook e Twitter supereranno le email come principale vettore di attacco verso gli utenti privati. Furti di identità, stalking, truffe, pedopornografia. I profili personali, gestiti attraverso i pc, ma soprattutto con gli smartphone e i tablet, sono oramai una delle principali fonti di rischio sia per gli utenti privati che per aziende e organizzazioni.

Giovedì, 07 Giugno 2012 02:00 News

Facebook morira nel 2020

Anche per un colosso come Facebook arriverà il giorno della fine e per alcuni analisti questo  fatidico giorno non è neanche così lontano. Secondo l'analista Eric Jackson diIronCapitalFounder, il social network di Mark Zuckerberg, 'morirà' nel 2020, in un declino simile a quello di Yahoo. Il terribile inizio in Borsa è un fattore molto indicativo per Jackson, fattore che se non dovesse invertire tendenza porterebbe Facebook a sminuire il suo valore economico.

Tutto ha avuto inizio da una lettera ricevuta da The lancet,dove viene riportato il caso di un ragazzo 18enne,che è andato incontro a un brutto attacco d'asma mentre stava controllando il profilo della sua ex fidanzata. Da poco la ragazza aveva scaricato il 18enne e l'aveva cancellato dagli amici di Facebook. Lui però non si era arreso, aveva creato un nuovo profilo ed era riuscito a stringere di nuovo amicizia con la ragazza, seppur in incognito.

Dal primo marzo Big G prenderà le oltre 60 norme relative alla privacy degli utilizzatori dei servizi di Google e le riunirà in una sola , sintetica e molto più semplice da leggere. Secondo Alma Whitten, responsabile dell'area Privacy, Product e Engineering di Google, la nuova Policy unificata servirà a "integrare i diversi prodotti in modo da spiegare, più semplicemente di quanto sia stato fatto sino ad oggi, quale tipo di informazioni vengano raccolte e il modo in cui vengono utilizzate".