Promo

Martedì, 05 Febbraio 2013 18:00 Cinema e Tv

Oblivion

Un film di Joseph Kosinski. Con Tom Cruise, Morgan Freeman, Olga Kurylenko, Zoe Bell, Nikolaj Coster-Waldau.

Titolo originale Oblivion. Azione, - USA 2013. - Universal Pictures uscita giovedì 11 aprile 2013.

 

Dal l regista di Tron Legacy, Joseph Kosinski, e dall'acclamto creatore di Rex Mundi, Arvid Nelson, arriva un'avventura fantascientifica dalle proporzioni epiche. In un futuro in cui la superficie della Terra è stata così irradiata tanto da non essere più riconoscibile, l'umanità vive sulle nuvole, al sicuro dai brutali alieni Scavenger che si aggirano tra le rovine. Quando un riparatore di droni di superficie scopre una donna misteriosa che si è schiantata con un pod, dà il via ad una serie di eventi che lo porteranno a mettere in discussione tutto quello che sa. La pellicola è basata sulla sceneggiatura di Karl Gaidusek.
Oblivion verrà girato in risoluzione digitale 4K, negli Stati Uniti e in Islanda.

 

Martedì, 05 Febbraio 2013 17:24 Cinema e Tv

Jimmy Bobo - Bullet To the Head

Un film di Walter Hill. Con Sylvester Stallone, Jason Momoa, Christian Slater, Sarah Shahi, Adewale Akinnuoye-Agbaje.

Titolo originale Bullet To the Head. Azione, Ratings: Kids+16, durata 97 min. - USA 2013. - Walt Disney uscita giovedì 4 aprile 2013.  

Jimmy Bobo è un sicario alla vecchia maniera che non conosce le buone maniere. Dopo aver ucciso su commissione un poliziotto corrotto, Jimmy e collega bevono bourbon e aspettano la diaria. Ma le aspettative concordate vengono disattese da Keegan, un mercenario senza scrupoli che prova a suo modo a 'liquidarli'. Sopravvissuto al coltello letale del nemico e alla morte dell'amico, Jimmy si ritira nella sua casa a New Orleans a meditare vendetta. Lo aiuterà Taylor Kwon, un detective di Washington D.C. col vizio del BlackBerry e della navigazione virtuale, a cui salva la vita. Taylor, indefesso uomo di legge, accetta di affiancarlo, risalendo con lui la catena dei mandanti e promettendo di arrestarlo una volta conclusa l'indagine. Diversamente bisbetici e competenti, Jimmy e Taylor metteranno le mani su documenti scottanti e su un politico corrotto, che vorrebbe cambiare faccia alla città e poi lucrare sull'edilizia. Per farlo è disposto a tutto, persino a sequestrare la figlia di Jimmy, che adesso è davvero arrabbiato.
Attratto da sempre dai temi della violenza e della lotta, della fuga e della caccia, Walter Hill dirige un nuovo personaggio imprendibile, che si muove (agilmente) al di fuori della legalità e tra le paludi della Louisiana. Interpretato da Sylvester Stallone, Jimmy Bobo è un hitman armato e operativo sul registro dell'ironia, dentro un corpo combattente e un individualismo pervaso di eticità. Fedele a un codice e pieno di un ribellismo che passa attraverso la poetica della strada e della clandestinità, il protagonista è un sicario

Giovedì, 24 Gennaio 2013 11:48 Cinema e Tv

Warm Bodies

Un film di Jonathan Levine. Con Teresa Palmer, Analeigh Tipton, Nicholas Hoult, John Malkovich, Dave Franco.

Titolo originale Warm Bodies. Horror, durata 97 min. - USA 2013. - Lucky Red uscita giovedì 7 febbraio 2013.

R è uno zombie. Si chiama solo con la prima lettera di quello che era il suo nome perchè non riesce più a ricordarlo, la vita da morto vivente gli ha gradualmente prosciugato la memoria e tolto l’entusiasmo verso qualsiasi cosa che non siano i bisogni primari della sua razza: ciondolare e cibarsi dei cervelli dei pochi umani rimasti. In una razzìa di gruppo ai danni di alcuni ragazzi in cerca di medicine, R incontra July e ha un colpo di fulmine, il primo sentimento che prova nella sua vita da zombie. Peccato che July sia non solo viva, ma anche figlia del generale che guida la resistenza contro i morti viventi.Anche un corpo deceduto può provare sentimenti che elevino il suo animo al di sopra della routine di razzìe e gemiti. Con un movimento sentimentale solo nominalmente appartenente alla categoria di Twilight (lì i patemi sentimentali dei vampiri, qui di uno zombie ma le analogie, davvero, finiscono qui), Warm bodies strappa il filone postapocalittico dei morti viventi al cinema d’azione per esplorarne gli sconosciuti anfratti da teen movie sentimentale. Senza muovere un passo dalle regole e dai codici fissati in decenni di cinema dei morti viventi e anzi aggiungendo qualche invenzione (i morti viventi anelano e mangiano cervelli perchè masticandoli vivono i ricordi delle persone cui appartenevano, provando così una parvenza di sentimenti), Jonathan Levine tenta l’impresa impossibile di rendere attraente e romantico il corpo in decomposizione di uno zombie, creatura repellente e inespressiva per statuto.

Giovedì, 24 Gennaio 2013 11:20 Cinema e Tv

Looper

Un film di Rian Johnson. Con Joseph Gordon-Levitt, Bruce Willis, Emily Blunt, Paul Dano, Noah Segan.

Fantascienza, Ratings: Kids+16, durata 119 min. - USA 2012. - Walt Disney uscita giovedì 31 gennaio 2013.

 

Questo thriller, intricato e avveniristico, è ambientato nel 2044, in un ipotetico futuro all'interno del quale il viaggio nel tempo è stato inventato, ma è diventato illegale ed esiste solo per il mercato nero. Quando la gente vuole sbarazzarsi di qualcuno non deve fare altro che mandarlo indietro nel tempo, dove un looper, killer su commissione al soldo della mafia, che gestisce il traffico dei viaggi nel tempo, aspetta per portare a termine la sua missione omicida. Joe è uno di questi assassini su commissione. Le cose iniziano a prendere una brutta piega nel momento in cui scopre di dover eliminare la copia futura di se stesso.

Fantascienza senza astronavi o mostri alieni, fantascienza che si occupa di sentimenti, delle implicazioni future, delle responsabilità di chi agisce oggi pensando -  o non pensando - a ciò che questo comporterà per ciò che saremo domani.Dopo una sintetica, ma ottima spiegazione del tenore di vita/lavorativo di Joe, la trama inizia a delinearsi, con colpi di scena e flashforeward riusciamo ad avere una panoramica della vita di Joe assolutamente completa, nonostante il protagonista si lascia andare molto poco ai sentimentalismi, riusciamo a decifrarlo e a capire la sua modalità di pensiero, se non fosse per un piccolo particolare, cioè che di Joe ce ne sono due, con due diversi trascorsi e due obbiettivi completamente opposti.

Domenica, 20 Gennaio 2013 15:44 Cinema e Tv

Les Misérables

Un film di Tom Hooper. Con Amanda Seyfried, Hugh Jackman, Helena Bonham Carter, Russell Crowe, Anne Hathaway.

Musical, durata 152 min. - Gran Bretagna 2013. - Universal Pictures uscita giovedì 31 gennaio 2013.

Toulon, 1815. Jean Valjean è il prigioniero numero 24601, condannato a diciannove inverni di lavori forzati per aver rubato un pezzo di pane sfamando un nipote affamato. Rilasciato a seguito di un'amnistia prova a ricostruirsi una vita e una dignità nel mondo, nonostante gli avvertimenti e le intimidazioni di Javert, integerrimo secondino della prigione convinto che un ladro non possa che perseverare nel male. Convertito al bene dall'atto caritatevole di Monsignor Myriel, Valjean prende coscienza dei suoi peccati e decide di mondare il suo destino, assumendo il nome di Monsieur Madeleine. Sindaco e imprenditore arricchito a Montreuil sur Mer, l'uomo salva una ragazza dalla prigione, promettendole di proteggere Cosette, la sua bambina, affidata alle cure di due malandrini locandieri. Alla morte della donna riscatta Cosette, diventandone padre e madre insieme. Gli anni passano e Cosette cresce come l'ossessione di Javert per Valjean, smascherato dietro la maschera del gentiluomo. La Storia poi si mette in mezzo conducendo i due avversari al di là e al di qua delle barricate innalzate dai rivoluzionari repubblicani contro la monarchia. Mentre a Parigi l'insurrezione insorge, le 'stelle' in cielo vegliano misericordiose le sorti di Valjean e Javert.
Dopo aver dato voce al re (Il discorso del re), Tom Hooper dà voce ai miserabili di Victor Hugo, affrancandoli col canto dallo stato di minorità in cui versano. Teatro di lotta e di idee, Les Misérables è narrativamente apparentato con l'opera lirica di cui riproduce il 'recitativo', ossia il recitar cantando, che introduce o segue un'aria.

Sabato, 19 Gennaio 2013 21:40 Cinema e Tv

Django Unchained

Un film di Quentin Tarantino. Con Jamie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson, Kerry Washington. Titolo originale Django Unchained. Western, durata 165 min. - USA 2013. - Warner Bros Italia uscita giovedì 17 gennaio 2013.

Stati Uniti del Sud, alla vigilia della guerra civile. Il cacciatore di taglie di origine tedesca dottor King Schultz, su un carretto da dentista, è alla ricerca dei fratelli Brittle, per consegnarli alle autorità piuttosto morti che vivi e incassare la ricompensa. Per scovarli, libera dalle catene lo schiavo Django, promettendogli la libertà a missione completata. Tra i due uomini nasce così un sodalizio umano e professionale che li conduce attraverso l'America delle piantagioni e degli orrori razzisti alla ricerca dei criminali in fuga e della moglie di Django, Broomhilda, venduta come schiava a qualche possidente negriero.
Tarantino ha in mano una storia di genere che è anche un pezzo di storia americana: il western appare dunque la scelta ideale, ma è ovviamente un western che non si colloca sotto il grande cielo della tradizione, che tutto ingloba e ridimensiona, bensì dentro un teatro (Candyland), in piena continuità stilistica e tematica con il precedente immediato, Bastardi senza Gloria. Ancora sorvegliati e sorveglianti, infatti, e ancora gioco delle parti, pericoloso ed estremo scambio delle stesse, strategia della vendetta e della messa in scena.
Qui, più di prima, il piacere del cinema, di farlo così come di ammirarlo, è in ogni piega del testo: nella recitazione espansiva dei protagonisti, con le punte di diamante di Samuel L. Jackson e Di Caprio;

Sabato, 19 Gennaio 2013 20:59 Cinema e Tv

Cloud Atlas

Un film di Tom Tykwer, Andy Wachowski, Lana Wachowski. Con Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving, Jim Sturgess.

 

Fantascienza, durata 172 min. - USA, Germania, Singapore, Hong Kong 2012. - Eagle Pictures uscita giovedì 10 gennaio 2013.

 

Sei storie si svolgono in parallelo anche se ambientate in sei epoche diverse, come se fossero presenti in un'unica dimensione senza tempo. A metà ottocento un avvocato americano si adopera contro la schiavitù, negli anni '30 un giovane compositore bisessuale viene incastrato da un grandissimo autore presso il quale lavora, a San Francisco negli anni '70 una giornalista cerca di svelare un complotto per la realizzazione di un reattore nucleare, ai giorni nostri in Inghilterra un anziano editore viene incastrato e internato in una casa di cura da cui cercherà di fuggire, nella Seul del 2144 un clone si unisce ai ribelli e scopre che quelle come lei sono utilizzate come cibo per altri fabbricati e infine nel 2321 in una Terra ridotta all'eta della pietra da una non ben identificata apocalisse un uomo entra in contatto con i pochi membri di una civiltà tecnologicamente avanzata e si ribella alla tribù dominante.
Il gigantesco progetto di Tom Tykwer, a cui si sono uniti in corsa (sia per la scrittura che per la regia) i fratelli Wachowsky, è il film più costoso della storia della Germania ed essendo stato realizzato senza l'aiuto di nessuna grande produzione è probabilmente anche il film indipendente più costoso di sempre.

Martedì, 06 Novembre 2012 19:50 Cinema e Tv

Fast & Furious 6

Un film di Justin Lin. Con Vin Diesel, Paul Walker, Gina Carano, Luke Evans, Dwayne Johnson.

Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Rihanna

Azione, - USA 2013. - Universal Pictures uscita giovedì 23 maggio 2013.

 

Vin Diesel, Paul Walker e Dwayne Johnson tornano alla guida del cast stellare originale della saga campione d'incassi sulle corse automobilistiche. Di nuovo insieme, per affrontare l'avventura più rischiosa di sempre, le star Jordana Brewster, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Sung Kang, Gal Gadot, Chris "Ludacris" Bridges ed Elsa Pataky, affiancate da nuovi tostistissimi arrivi: Luke Evans e Gina Carano.
Da quando Dom (Diesel) e Brian (Walker) hanno compiuto la rapina a Rio, sgominando l'impero di un boss malavitoso e lasciando la loro squadra con 100 milioni di dollari, sono spariti nel nulla. Col tempo, però, il non poter tornare a casa e la latitanza finiranno per rendere loro la vita impossibile. Intanto Hobbs (Johnson) segue il caso di un'organizzazione di violenti piloti mercenari in 12 paesi, il cui capo è affiancato da uno spietato braccio destro, che si rivela essere la donna amata

Martedì, 30 Ottobre 2012 10:36 Cinema e Tv

G.I. Joe - La vendetta

Un film di John Chu. Con Bruce Willis, Ryan Hansen, Walton Goggins, Matt Gerald, Byung-hun Lee.Channing Tatum, Ray Park, Dwayne Johnson, Ray Stevenson, Adrianne Palicki, Jonathan Pryce, Elodie Yung, D.J. Cotrona, Rza, Arnold Vosloo, Joe Mazzello, Stephen Martines

Titolo originale G.I. Joe: Retaliation. Avventura, - USA 2012. - Universal Pictures uscita giovedì 28 marzo 2013.

 

 Dopo l'apparente distruzione dell'organizzazione terroristica internazionale nota col nome di Cobra, i membri del gruppo speciale G.I. Joe saranno coinvolti in una lotta per la loro stessa sopravvivenza contro il Comandante Cobra (evidentemente evaso), Zartan, il misterioso assassino esperto di travestimenti, Storm Shadow e Firefly, lo spietato sabotatore mercenario, esperto in esplosivi. Zartan (ora sotto le mentite spoglie del Presidente degli Stati Uniti) decide di terminare tutte le operazioni dei G.I. Joe, accusandoli di alto tradimento e ne elimina la maggior parte con un improvviso attacco aereo, dopo aver attirato la squadra in una trappola.Un nuovo ordine è sorto, la Casa Bianca è in mano ai Cobra e tutti i paesi del mondo sono minacciati dagli arsenali nucleari di quelli che erano gli Stati Uniti d'America. Dei G.I.

Martedì, 30 Ottobre 2012 09:45 Cinema e Tv

Die Hard - Un buongiorno per morire

 

Un film di John Moore. Con Bruce Willis, Jai Courtney, Cole Hauser, Amaury Nolasco, Megalyn Echikunwoke.

 
 
 

Titolo originale A Good Day To Die Hard. Azione, - USA 2013. - 20th Century Fox uscita giovedì 14 febbraio 2013.

 

 

Tornano le avventure di John McClane, che questa volta si reca a Mosca per convincere le autorità a rilasciare il figlio, detenuto in prigione. In breve tempo, scoprirà che le circostanze che hanno portato al suo arresto non sono chiare come sembrano e così i due rimarranno invischiati in un complotto terroristico.

Tornano le note della nona sinfonia di Beethoven, ancora una volta colonna sonora ideale per il trionfo di esplosioni e scontri a fuoco che il film propone.