Matrix Resurrections, il ritorno dell’eletto

Scritto da
Vota questo articolo
(6 Voti)
Matrix Resurrections Matrix Resurrections

Matrix Resurrections, il quarto capitolo della celebre saga cinematografica immaginata dalle sorelle Wachowski. Dopo 18 anni Keanu Reeves torna a vestire i panni di Neo, l’Eletto che dovrà riportare di nuovo equilibrio nell’equazione di Matrix.

Dopo 18 anni dall’uscita di Matrix Revolutions, in cui Neo accompagnato da Trinity porta a compimento il suo destino, il 1 gennaio 2022 arriverà nelle sale cinematografiche il nuovo capitolo della celebre saga di fantascienza. Il nuovo film intitolato Matrix Resurrections sarà diretto dalla sola Lana Wachowski che torna sul progetto senza la sorella Lilly. Lara, oltre alla regia, si  occupata anche della scenografia assieme a Aleksander Hemon e David Mitchell.

Per quanto riguarda la trama è stato svelato molto poco. Da quello che sappiamo, guardando anche il trailer e che anche in Matrix Resurrections, Neo dovrà di nuovo fare le sue scelte, affinché l’equazione della matrice rimanga equilibrata e che in questo nuovo capito ad accompagnarlo sarà di nuovo Trinity.

Thomas A. Anderson (vero nome di Neo)  è tormentato da strani sogni e mentre è a colloquio con un psicologo si rende conto che forse quei sogni non sono solo dei sogni ma sia qualcosa che lui ha già vissuto. Quando, poi, incontra  Trinity in una caffetteria anche se non si conoscono avverte una strana connessione.

Mentre cerca di capire se tutto ci lo stia portando alla pazzia, l’incontro con uno strano uomo lo riporta di nuovo a scegliere tra la pillola blu e rossa. Anche questa volta sceglie di seguire il bianco coniglio così l'uomo diventa di nuovo Neo e scopre dell’esistenza di Matrix e accompagnato da Trinity dovrà compiere di nuovo il suo destino.

La scena finale del trailer di Matrix Resurrections vede Neo a colloquio con un misterioso personaggi) che gli pone una domanda: «Dopo tanti anni, tornare dove tutto è iniziato?! Tornare in Matrix?».

Mentre il trailer è stato un vero crepacuore per tutti i fan della saga di  Matrix, che stavano aspettando questo film da quasi 20 anni, il montaggio video è strategicamente progettato per aumentare l'hype senza rivelare gran parte della storia che rimane confusa. Ovviamente, il fatto che Neo e Trinity tornino vivi e in azione significa che Matrix Resurrection mostrerà come entrambi i personaggi sono tornati in vita. Il motivo è anche un'ipotesi abbastanza plausibile: le previsioni dell'Oracolo alla fine di Matrix Revolutions potrebbero essersi avverate, il che significherebbe che le macchine stanno cercando di riprendere il controllo, richiedendo così di nuovo l'intervento dell'eletto.

Matrix Resurrections, il ritorno dell'eletto

Come ben sappiamo Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss torneranno a interpretare i ruoli di Neo e Trinity. Tra gli altri personaggi troviamo anche: Jada Pinkett Smith come Niobe; Lambert Wilson nel ruolo del Merovingio; Daniel Bernhardt sarà di nuovo l’Agente Johnson. Tra i nuovi nomi nel cast troviamo: Neil Patrick Harris, Yahya Abdul-Mateen II, Jessica Henwick, Jonathan Groff, Priyanka Chopra e Christina Ricci.

L'anteprima del film si terrà a San Francisco il 18 dicembre 2021 mentre in Italia verrà distribuito il 1° gennaio 2022.

Informazioni aggiuntive

  • Ads:
Letto 303 volte Ultima modifica il Lunedì, 06 Dicembre 2021 11:54

Share

Video

Matrix Resurrections Trailer Warner Bros

Lascia un commento