Promo

The Big Bang Theory

Vota questo articolo
(3 Voti)

The Big Bang Theory è una sitcom statunitense ideata da Chuck Lorre e Bill Prady e prodotta dallaWarner Bros. Television in collaborazione con la Chuck Lorre Productions. L'episodio pilota è andato in onda il 24 settembre2007 sul canale CBS.In Italia la serie viene trasmessa in prima visione pay dal 19 gennaio 2008 (prima da Steel ed attualmente da Joi), mentre in chiaro è trasmessa da Italia 1.

Quattro giovani scienziati di diversi campi – il fisico sperimentale Leonard Hofstadter, il fisico teorico Sheldon Cooper, l'ingegnere aerospaziale Howard Wolowitz e l'astrofisico Raj Koothrappali– lavorano insieme al California Institute of Technology.

 

Il loro legame d'amicizia è centrato principalmente dalla rispettiva condizione sociale, essendo i ragazzi dei nerd e geek a tutti gli effetti. La grande intelligenza ne fa tra le menti più valide del Paese, ma di contro li rende socialmente degli inetti: fuori dal lavoro, il tempo libero dei quattro trascorre principalmente tra la lettura di fumetti, partite ai videogame e giochi di ruolo, e la visione di film e serie TV difantascienza; l'assenza di ragazze è una costante nelle loro vite.

Questa fin troppo abitudinaria routine cambia radicalmente quando Leonard s'innamora di Penny, una ragazza di provincia col sogno di diventare attrice, appena trasferitasi nell'appartamento di fronte a quello condiviso da Leonard e Sheldon. La nuova vicina di pianerottolo, bella ed esuberante, rappresenta l'esatto opposto dei quattro amici; lo strano e complicato mondo dei ragazzi finisce quindi ben presto per scontrarsi con quello semplice e superficiale di Penny, facendo sì che le loro tranquille esistenze vengano completamente stravolte.

L'episodio pilota che era stato originariamente sviluppato per la stagione televisiva 2006-2007 era differente da quello poi andato in onda nel 2007. Infatti erano presenti nel cast solo Johnny Galecki e Jim Parsons e l'interprete femminile era Katie, interpretata da Amanda Walsh.

Inoltre era presente anche un'amica di nome Gilda (interpretata da Iris Bahr) e anche la sigla era differente. L'esistenza di questo episodio pilota, mai diffuso, è stata ammessa dallo stesso Chuck Lorre, che ha dichiarato di averlo preparato due anni e mezzo prima della messa in onda di quello ufficiale, ma gli era stato bocciato. Il network però gli ha concesso una seconda possibilità, e riscrivendo molte parti il progetto fu poi approvato e mandato in onda.

Il secondo episodio pilota, diretto da James Burrows è stato mandato in onda il 24 settembre 2007. Per la prima stagione la CBS aveva annunciato 22 episodi, ma a causa dello sciopero degli sceneggiatori la serie è stata sospesa dal 6 novembre 2007 al 17 marzo 2008 e alla fine gli episodi mandati in onda in totale sono stati 17.La seconda stagione, di 23 episodi, è stata mandata in onda a partire dal 22 settembre 2008. Grazie agli ottimi ascolti, la serie fu poi rinnovata per ulteriori due anni fino alla stagione televisiva 2010-2011. Il 12 gennaio 2011, visto che gli ascolti sono andati crescendo durante la terza stagione (media di 14,8 milioni di telespettatori per episodio, serie più vista nella fascia 18-49 anni) e si sono mantenuti altrettanto alti nella prima parte della quarta, la CBS ha deciso di rinnovare lo show per altri tre anni, fino alla stagione televisiva 2013-2014.

Le lavagne di Sheldon che si vedono nella serie rappresentano in ogni episodio un'equazione diversa. Le equazioni sono scritte tutte daDavid Saltzberg, professore di fisica e astronomia alla University of California di Los Angeles. Il professor Saltzberg provvede anche a scrivere i dialoghi che i personaggi effettuano sugli elementi legati alla fisica e all'astrofisica.

L'iniziale doppiaggio in italiano di Big Bang Theory è stato generalmente giudicato negativamente, sia da parte dei telespettatori che avevano seguito la serie in lingua originale, sia da parte della critica specializzata. Ci sono infatti delle incongruenze nell'adattamento che portano a snaturare i dialoghi e le situazioni nelle quali sono espressi, configurando una diversa natura dei personaggi rispetto alla versione originale. Secondo la critica, sembra ci sia stata un'incomprensione nella traduzione o, più probabilmente, l'esigenza di rendere l'umorismo della serie comprensibile a tutti (e non solo al target giovanile). In un episodio, ad esempio, si parla di Klingon Boggle (una sorta di gioco del Paroliere in lingua Klingon), che nella versione italiana viene trasformato in un semplice Risiko, annullando così ogni riferimento a Star Trek; stessa sorte è toccata ai riferimenti ad altre serie (all'epoca) poco conosciute al grande pubblico italiano, come Doctor Who.

A seguito di tali critiche, la società di doppiaggio italiana (Post in Europe) cambiò radicalmente il doppiaggio della serie sostituendo traduttore, adattatore e direttore di doppiaggio a partire dal nono episodio.

 

Share

Video

Altro in questa categoria: « Hannibal Dead Like Me »

Ti potrebbe interessare

2 commenti

  • Link al commento mario mario - Venerdì, 16 Maggio 2014 11:44

    chi ha creato questo telefilm è geniale le teorie espresse pur sembrando assurde hanno un qualcosa di vero da rimanere sconvolti Sheldon poi è fantastico

  • Link al commento marcella marcella - Mercoledì, 16 Aprile 2014 19:02

    è una serie tv più divertente che ho mai visto le teorie di sheldon sono fantastiche

Lascia un commento