Come fare le zeppole di San Giuseppe napoletane al forno

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Zeppole di San Giuseppe napoletane Zeppole di San Giuseppe napoletane CercoCerco

Uno dei dolci tipici della festa del papà sono le zeppole di San Giuseppe, un dolce tipico campano che si è diffuso in tutta Italia. Vediamo come fare le zeppole di San Giuseppe napoletane, la versione al forno.

 

Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico della trazione campana che si prepara solitamente in occasione della festa del papà, ma che può essere preparato anche quando si ha voglia di un dessert goloso. Ora andiamo a vedere come preparare le zeppole di San Giuseppe al forno, che rispetto a quelle tradizionali fritte saranno più leggere e il gusto più delicato, ma avranno comunque una ricca farcitura a base di una vellutata crema pasticcera.

INGREDIENTI PER CIRCA sei ZEPPOLE:

  • 4 Uova (210 g)
  • 150 g di Farina 00
  • 50 g Burro
  • 250 ml di Acqua
  • 1 pizzico di Sale fino.

PREPARAZIONE:

Per fare le zeppole di San Giuseppe al forno, per prima cosa dobbiamo preparare la pasta choux. Preriscaldate il forno a 200° in modalità ventilata. In un tegame versiamo l’acqua e aggiungiamo il burro tagliato a cubetti e mettiamo su fuoco lento, in modo da far sciogliere il burro. Non appena inizia a bollire aggiungiamo la farina a pioggia (per evitare il formarsi dei grumi consiglio di utilizzare un setaccio per la farina). Mescolare velocemente con una spatola o un cucchiaio di legno. Dopo che il composto si sarà addensato, continuate la cottura fino a quando l'impasto non si staccherà completamente dalle pareti del tegame e finché non si forma una patina bianca sul fondo.

Arrivati a questo punto, togliete dal fuoco e trasferite l’impasto in una ciotola e lasciate raffreddare. Nel frattempo, in una ciotola a parte, sbattete le uova e quando sono pronte, versatene una parte nell’impasto, che intanto sarà diventato tiepido e mescolate finché non si saranno incorporati. Aggiungete in resto delle uova un poco per volta e continuate a mescolare. Continuate a mescolare finché non saranno spariti eventuali grumi e l’impasto diventa liscio denso in modo da ottenere la giusta consistenza.

Una volta che la pasta choux è pronta, riponetela in un sac-à-poche una siringa per dolci con beccuccio stellato dal diametro che preferito (meglio se usate la più grande che avete). Prendete una teglia e foderatela con carta da forno. Per creare le zeppole dovete fare dei cerchi con la pasta choux, facendo almeno due giri (se vi piacciono più alte, fate più giri rispetto al normale). Una volta pronte cuocete le zeppole nel forno, che avete preriscaldato a 200° in modalità ventilate nel ripiano più basso per circa 30 minuti, i fino a quando non saranno ben dorate. Una volta cotte aprire il forno e lasciatele per altri 5 minuti in modo che si asciughino anche all’interno, quindi sfornatele. Lasciate raffreddare e nel frattempo preparate la crema pasticciera. Se non sapete come preparare la crema pasticciera qui trovate la ricetta su come preparare la crema pasticciera napoletana.

Zeppole san Giuseppe napoletane

Una volta che le zeppole napoletane sono fredde e la crema pasticciera pronta, possiamo passare alla farcitura. Nella sac-à-poche o siringa, sempre con beccuccio a stella, versiamo la crema. Bucare la zeppola in un punto con una leggera pressione e spremere un po' di crema al suo interno, quindi sistematele su un piatto da portata. Terminato di riempire ogni zeppola con la crema spolverizzare con abbondante zucchero a velo e farcire la superficie con un abbondante ciuffo di crema pasticciera e ponete un’amarena sciroppata. Se non amate l’amarena potete guarnire con le ciliegie o con una marmellata di vostro gusto.

A questo punto le vostre zeppole di San Giuseppe napoletane al forno sono pronte per essere servite.

Informazioni aggiuntive

  • Approfondisci:
Letto 196 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Marzo 2021 12:56

Share

Altro in questa categoria: « Come fare la crema pasticcera napoletana

Lascia un commento

Ultimi commenti