The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1 The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1

The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1 racconta la storia di Isabella Swan e Edward Cullen che si sposano, borbottando tra sé e sé in sottofondo in una cerimonia tradizionale ed elegante, questa volta riunendo tutti, umani e altri, compreso Jacob.

La luna di miele in Brasile si è conclusa con una gravidanza inaspettata: da un lato è un miracolo (il padre è un'anima morta) e dall'altro è pericolosa a causa del tasso di crescita del feto e dei rischi che corre la madre. Se Bella non ha motivo di voler tenere il bambino, Edward e molti della sua famiglia la dissuaderanno.

La leggenda della Bella e la Bestia, Meyer ha dedicato penna e inchiostro, e "Breaking Dawn" da solo ha più di 700 pagine, ma dobbiamo essere onesti e portare i vantaggi di migliorare indubbiamente la carta al film, che non lascia nulla a pensare in termini di stile. Per l'ultimo capitolo la direzione è passata a Bill Condon, che invece di sfoggiare le sue capacità si è preso cura della storia e ha portato quelli che due anni fa erano studenti delle superiori a sospirare per la prima volta verso l'età adulta improvvisa, lasciando la famiglia natia ed entrando in una famiglia che si è creata da sé, si sono verificati cambiamenti antropologici.

Nonostante l'apertura alla cerimonia (la scena peggiore del film), la storia non abbandona certo il triangolo, e lo estende al più grande (Edward e Jacob uniti nella pratica ginecologica) fino a quando non cambia forma, alla fine. Se in altri film il melodramma di base è felicemente mescolato con film per adolescenti o d'azione, allora ecco l'orrore che fa capolino nella scena originale della gravidanza della protagonista, minacciata di morte dall'interno del suo corpo, ben oltre la grave anoressia Il limite fa la storia di Biancaneve può essere completata al contrario, mordere invece di baciare, può portare salvezza e prosperità attraverso la veglia eterna.

Lei è, in effetti, molto giovane. In teoria lui è un centenario, ma il fatto è che a questo livello l'età non conta. Forse i suoi due studenti non si ricordano nemmeno di Meyer: sono sorpassati, e gli esseri senzienti sono ridotto a prototipo. Ma questo non va bene. Infatti questo capitolo può essere migliore del precedente, o decisamente migliore del precedente Questa è una verità relativa, perché tutto è distrutto dal peccato leggendario: l'ansia di non piacere a nessuno. Dall'abito da sposa Bella che ha deluso i fan, alla scena perfetta quasi inesistente (punizione con l'ascia per i minorenni), uno ad uno, i Twilight Action sono scivolati in un tunnel, e la ricerca del consenso ha ingoiato la concessione. personalità cinematografica originale del prodotto, e l'inquietante (stiamo ancora parlando di vampiri) ha lasciato il posto all'ordinario.

Informazioni aggiuntive

  • Ads:
Letto 2970 volte Ultima modifica il Sabato, 02 Ottobre 2021 09:44

Share

Lascia un commento

Ultimi commenti