Google Foto non sarà più illimitato

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Google Foto Google Foto Google

Google Foto non sarà più illimitato. A farlo sapere è stata Google stesso che dall’1 giugno 2021, il servizio di archiviazione sul Cloud delle foto non sarà più illimitato.

 

Google ha fatto sapere ai suoi utenti che dall’1 giugno 2021 lo spazio di archiviazione su Google foto, servizio che permetteva di salvare sul cloud le proprie foto, non sarà illimitato.

Google foto permetteva agli utenti di salvare sul cloud un numero illimitato di foto e video a una risoluzione più bassa rispetto all’originale, chi invece voleva conservarli alla risoluzione originale aveva un limite di spazio di 15Gb gratuiti, una volta esauriti bisognava pagare un abbonamento (1,99 euro al mese per 100GB di spazio) per continuare a caricare i file.

Google Foto

Dall’1 giugno 2021, lo spazio illimitato gratuito di Google Foto  sarà disattivato, questo comporta che anche la foto a bassa risoluzione saranno conteggiati per il limite dei 15 Gb. Google ha tenuto a rassicurare i suoi utenti che tutte le foto e i video caricati prima del giugno 2021 non saranno conteggiati nei 15 GB di spazio utilizzabile, e quindi verranno considerati al di fuori dello spazio di archiviazione limitato. Inoltre per i possessori di smartphone Google Pixel potranno continuare a caricare un numero illimitato di foto anche dopo il primo giugno 2021, ma sempre con una risoluzione inferiore a quella originale.

Informazioni aggiuntive

  • Ads:
Letto 99 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Novembre 2020 12:08

Share

Lascia un commento

Ultimi commenti