Promo

Perché sentiamo l' esigenza di sistemare i quadri storti

Vota questo articolo
(4 Voti)
Quadri Quadri

Se vedere i quadri appesi storti vi procura ansia e fastidio, tanto da doverli sistemare subito, non vuol dire che siete strani ma semplicemente siete affetti dal fenomeno del “not just right experience“.

Ads

 

Se quando notate un quadro appeso alla parete storto, iniziate a diventare ansiosi, al tal punto che dovete per forza rimetterlo apposto per sentirvi meglio, tutto questo vuol dire che siete affetti dal fenomeno del “not just right experience”, il disagio che si prova quando le cose non sono a posto come dovrebbero essere. Un fenomeno che può scattare anche, per esempio, quando ci accorgiamo che le righe di una tovaglia non sono allineate al bordo del tavolo, oppure se un libro è impilato al contrario. E la reazione del tutto istintiva è sempre quella di sistemare le cose nel modo giusto.

Questa sensazione sembra più forte negli anni dello sviluppo. In alcuni individui è tuttavia molto più marcata che in altri. Secondo diversi studiosi, questa sensazione sarebbe alla base di molti casi di disturbo ossessivo compulsivo.

Alcune persone, infatti, vivrebbero un disagio molto alto, che le spingerebbe ad agire di continuo, e con dei veri e propri rituali, per modificare l’ambiente circostante e correggere queste discrepanze.

Informazioni aggiuntive

  • Ads:

Share

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento