Promo

Space X: La Tesla potrebbe tornare sulla terra

Vota questo articolo
(3 Voti)
Tesla Roadstar Tesla Roadstar

La Tesla potrebbe tornare sulla terra. Dopo il lancio nello spazio della Tesla Roadstar, da parte di Space X, molti si sono chieste quale fosse il suo destino. Secondo alcuni scienziati potrebbe tornare sulla terra tra qualche anno.

 

L' impresa di Space X (che ricordiamo è una società di Elon Musk) del 6 Febbraio scorso, che è riuscita a lanciare nello spazio una Tesla Roadstar grazie al razzo Falcon Heavy, ha lasciato senza fiato milioni di utenti in tutto il mondo che hanno potuto assistere in live all' evento.

Passata l' euforia dell' evento spettacolare, ora tutti si chiedono che fine farà la Roadstar della Tesla. L'obiettivo delle missione era quella di farla arrivare sul suolo di Marte ma come sappiamo a causa di alcuni piccoli problemi tecnici La Tesla ha preso un orbita un po' diversa da quella prevista. Secondo gli scienziati a causa della gravita solare tra qualche mese l' auto entrerà in un' orbita ellittica destinata a incrociare periodicamente quelle di Marte, della Terra e di Venere.

Se state rivolti con il naso verso il cielo, in cerca di qualche segno della Tesla, dovete sapere che ancora presto, almeno secondo i risultati di uno studio di un gruppo di scienziati dell'Università di Toronto. Gli esperti hanno inserito nei software utilizzati per ricavare l'orbita di pianeti i parametri orbitali della Tesla, e sono riusciti a calcolare il tragitto più probabile dell' auto.

Secondo i calcoli degli scienziati, il primo passaggio in prossimità della Terra della Tesla è previsto per il 2091 e molti ne seguiranno nei millenni successivi. Nel primo milione di anni di viaggio l'auto avrà il 6% di probabilità di precipitare sulla Terra, e il 2,5% di finire contro Venere. Dopo 3 milioni di anni, le chance di collisione salgono complessivamente al 10%.

Sempre secondo gli scienziati dell' università di Toronto, la Tesla ha il 50% di chance di sopravvivere diverse decine di milioni di anni anche se a quel punto sarà ormai ridotta a un ammasso poco riconoscibile di componenti meccaniche.

Nel caso cui, durante questo suo viaggio stellare, la Tesla dovesse incrociare la Terra, l' impatto con l' atmosfera distruggerebbe quel poco che ne è rimasto e solo qualche suo frammento raggiungerebbe qualche area remota.

Share

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento